Prezzario-opere-edili-2022-aggiornamento-2023-BURM_16_20230420_ES-2.pdf


EXCEL-Prezzario_Regione_Molise_2022-aggiornato-2023.xlsx



PREZZARIO OPERE EDILI REGIONE MOLISE 2022

PUBBLICATO SULL'EDIZIONE STRAORDINARIA N. 40 AL BURM DEL 3 AGOSTO 2022


Delibera-adozione-Prezziario-opere-edili-regione-Molise-luglio-2022.pdf

Prezzario_regione_molise_2022.pdf


SEMINARIO SULLA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO
ISPETTORATO DEL LAVORO - SCUOLA EDILE MOLISE - PARTI SOCIALI EDILIZIA E CONSULENTI DEL LAVORO
23 MAGGIO 20204 ORE 16:30 CAMPOBASSO


 
 “Salute e sicurezza sul lavoro”, è il titolo dell’Evento formativo organizzato dall’Ispettorato Territoriale del Lavoro Campobasso-Isernia insieme con la Scuola Edile del Molise il 23 maggio 2024 dalle ore 16:30, presso la sala convegni della Scuola Edile, c.da S. Giovanni in Golfo – Campobasso,  rivolto a Datori di lavoro, RLS, RSPP, Coordinatori per la Sicurezza, Consulenti e Tecnici della prevenzione. L’Evento, organizzato con le Parti sociali dell'Edilizia (ACEM-ANCE MOLISE, FILLEA CGIL, FILCA CISL, FENEAL UIL) e l'Ordine dei Consulenti del Lavoro di Campobasso e Isernia,  mira ad affrontare in particolare le novità in materia ultimamente introdotte, quali ad esempio la patente a crediti e l’inasprimento delle sanzioni per il lavoro irregolare.
Seminario-Sicurezza-INL-Scuola-Edile-Molise.pdf



ACEM-ANCE MOLISE SCRIVE AGLI ENTI APPALTANTI SULLA NECESSITA’ DI DEROGA ALLE MISURE DELLE PARI OPPORTUNITA’ NEGLI APPALTI PNRR/PNC
L’ACEM-ANCE Molise ha inviato questa mattina (13  maggio) una nota a firma del Presidente Corrado Di Niro a tutte le stazioni appaltanti regionali, allo scopo di sensibilizzare sulla deroga alle misure finalizzate a promuovere l’occupazione femminile e giovanile negli appalti del PNRR/PNC, con particolare riguardo alla clausola del 30% di nuove assunzioni da destinare all’occupazione femminile, che risultano difficilmente praticabile in edilizia. (VEDI NELLE NEWS IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO STAMPA)







ACEM-ANCE MOLISE A DIFESA DELLE IMPRESE CHE LAVORANO SUI BONUS EDILIZI

PREOCCUPAZIONE E SCONCERTO SULL’EMENDAMENTO SPALMACREDITI

 
L’ACEM-ANCE Molise esprime preoccupazione e sconcerto sull’emendamento annunciato dal Ministro Giorgetti volto a introdurre in via obbligatoria l’utilizzo in 10 anni (anziché in 4/5 anni) dei crediti d’imposta derivanti dai bonus fiscali (cd. norma spalmacrediti).
In tali sensi, l’Associazione ha inviato questa mattina (9 maggio) una nota a firma del Presidente Corrado Di Niro ai Parlamentari Molisani, con la quale mette in guardia sulle conseguenze catastrofiche che una efficacia retroattiva della disposizione cagionerebbe sulle famiglie, le imprese e gli investitori e richiede di non modificare ulteriormente la normativa lasciando invariate le regole attuali sulla possibilità di utilizzo dei crediti.
Ennesima beffa per le imprese! Diventa sempre più difficile fare impresa in questa Nazione”, commenta il Presidente Corrado Di Niro.










 


FESTA DELL'EDILIZIA SCUOLA EDILE DEL MOLISE 21-22 GIUGNO 2024













ACEM-ANCE MOLISE SCRIVE AGLI ENTI APPALTANTI SUGLI AFFIDAMENTI DELLE INDAGINI GEOGNOSTICHE
L’ACEM-ANCE Molise ha inviato questa mattina (24 aprile)  una nota a firma del Presidente Corrado Di Niro a tutte le stazioni appaltanti regionali, con allegata una sentenza del Consiglio di Stato in cui viene chiarito che le indagini geognostiche appartengono ai “lavori” (categoria SOA OS 20B) e non ai “servizi” e che pertanto come tali vanno inquadrate ai fini delle procedure di affidamento.
Con la nota in questione, l’Associazione chiede agli Enti di volerne tener conto per le gare future, a tutela delle imprese che, in possesso dei necessari requisiti, verrebbero ingiustamente tagliate fuori se tali prestazioni continuassero ad essere inquadrate come servizi.

 


 
AUDIZIONE SUL BILANCIO REGIONALE

 
L’ACEM-ANCE Molise ha partecipato questa mattina (19 aprile) alle audizioni in seno alla Prima Commissione presso il Consiglio Regionale del Molise in via IV Novembre a Campobasso sul Bilancio regionale.
Presente il Direttore Gino Di Renzo.
Tra le varie richieste e osservazioni illustrate, contenute in un documento consegnato al Presidente della Commissione Roberto Di Pardo, la reiscrizione in bilancio delle somme in perenzione, l’istituzione di una piattaforma telematica comunicante tra i vari soggetti coinvolti nell’istruttoria di un appalto pubblico per semplificare e sburocratizzare le attuali procedure, il potenziamento degli uffici regionali per accelerare le pratiche urbanistiche e paesaggistiche e l’approvazione di una norma sul piano casa dopo la pronuncia di incostituzionalità dello scorso anno.
 



 
L’ACEM-ANCE MOLISE A  “CITTÀ IN SCENA” A TRANI
PER IL MOLISE PRESENTATO IL RECUPERO DEL BORGO DI ROCCAPIPIROZZI
Dalla riqualificazione del quartiere Japigia di Bari al nuovo headquarter Scaffsystem a Ostuni e ancora la nuova galleria Liberty a Lecce e il recupero dell’antico borgo di Roccapirozzi in provincia di Isernia.
Sono alcuni dei progetti di rigenerazione urbana presentati il 9 aprile a Trani per la prima tappa territoriale di Città in Scena, alla quale ha partecipato anche l’ACEM-ANCE Molise con a capo il Presidente Corrado Di Niro.
Città in scena è il Festival diffuso della rigenerazione urbana che racconta le trasformazioni in atto nelle città italiane, attraverso anche una stretta collaborazione tra amministrazioni, associazioni, imprese, professionisti e cittadini, per rispondere ai bisogni della comunità in continuo cambiamento.
Protagonisti di questa prima tappa del 2024 a Trani sono stati i progetti di rigenerazione urbana delle Regioni Puglia e Molise. (VEDI NELLE NEWS IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO STAMPA  E NELLA PHOTOGALLERY LE FOTO DELLA GIORNATA)










CON A CAPO IL PRESIDENTE CORRADO DI NIRO L’ACEM-ANCE MOLISE A TRANI  AL FESTIVAL  “CITTA IN SCENA”  IL 9 APRILE
PER I PROGETTI DI RIGENERAZIONE URBANA DEL MOLISE
 
Dopo il successo della scorsa edizione, prosegue il percorso del Festival "Città in scena", promosso dall’ANCE Nazionale, Associazione Mecenate 90, Cidac e Fondazione Musica per Roma con il patrocinio di In/Arch
Le Regioni Puglia e Molise saranno protagoniste del primo appuntamento che si terrà a Trani il 9 aprile prossimo a partire dalle ore 10, presso il Palazzo Beltrani.
Per l’occasione, sarà presente nella cittadina pugliese l’ACEM-ANCE Molise, con a capo il Presidente Corrado Di Niro, il quale farà un intervento nei saluti introduttivi.
“Città in scena” è un festival che si propone di valorizzare casi di progetti di rigenerazione urbana di iniziativa privata o in partnership con il pubblico, conclusi di recente o in fase di realizzazione, accuratamente selezionati insieme all’Ance Nazionale.
L’iniziativa pr
edilige ovviamente progetti di interventi aventi un certo impatto economico e sociale, allo scopo di valorizzare e raccontare la forte capacità progettuale delle città italiane.
Le città si racconteranno in 4 tappe sul territorio, per arrivare al grande evento conclusivo a dicembre a Roma.
Tra le novità di quest’anno, la collaborazione con il Ministero degli Affari esteri che consentirà di arricchire il Festival di testimonianze e collegamenti con città internazionali.
L’evento è organizzato con la collaborazione del Comune di Trani e di Ance Puglia, Acem-Ance Molise e Ance Bari e BAT e la co-organizzazione dell’Ordine degli Architetti di Barletta-Andria-Trani, e vedrà la partecipazione di rappresentanti di istituzioni locali, università, progettisti, imprese ed esperti, come da programma allegato.
Per il Molise, nella sessione pomeridiana, dopo il saluto dell’Assessore Regionale ai Lavori Pubblici Michele Marone, sarà illustrato dal dott. Marco Peluso  del “Gruppo Peluso” il Progetto “Residenze Roccapipirozzi (Albergo Diffuso),  un progetto di recupero e ridestinazione dell’antico nucleo medievale di Roccapipirozzi (Sesto Campano), che rischiava di scomparire a causa dell’abbandono.
Le conclusioni dei lavori della tappa saranno affidate a un dialogo tra la Presidente Ance Nazionale Federica Brancaccio e il segretario generale di Mecenate 90, Ledo Prato.
A5-programma_CiS_Trani-(4).pdf




 
CONSEGNA ATTESTATI PRIMO CORSO MIGRANTI SCUOLA EDILE DEL MOLISE 8 APRILE 2024
La Scuola edile del Molise ha consegnato gli attestati ai 19 migranti partecipanti al corso di formazione.
 
L'evento si è svolto nell'Auditorium dell'Ente nella mattinata dell'8 aprile 2024, nell'ambito del progetto "Costruendo lavoro", realizzato grazie alla collaborazione tra Prefettura, Scuola Edile, Ance e organizzazioni sindacali del settore.
Avviato sulla base di un protocollo d'intesa sottoscritto a livello nazionale, ha come obiettivo la formazione e l'inserimento lavorativo nel comparto edile degli stranieri tra i quali minori stranieri non accompagnati presenti nei centri di accoglienza ai quali è stata consegnato, a riconoscimento delle loro capacità e delle competenze acquisite, un diploma di partecipazione da spendere sul mercato del lavoro.
Gli attestati sono stati consegnati dal Prefetto Michela Lattarulo, dall'Assessore regionale Gianluca Cefaratti, dal vicepresidente dell'Ance Gianni Paolo Calabrese, dal Direttore Gino Di Renzo, dal Presidente della Scuola Edile Massimiliano del Busso e dal Direttore Nicola Messere.

 
 
 



SODDISFACENTE IL SEMINARIO ALL’ACEM-ANCE SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI IN CANTIERE
 
Interessante e utile il seminario sulla gestione dei rifiuti da demolizione e costruzione organizzato dall’ACEM-ANCE Molise insieme al Servizio Ambiente della Provincia di Campobasso e svoltosi ieri sera (3 aprile 2024) presso la sede di Via Cardarelli.

Numerosa e interattiva la partecipazione sia in presenza che da remoto da parte delle imprese associate.

Dopo i saluti introduttivi del Presidente Corrado Di Niro, la relazione tecnica è stata svolta da Nicola Ciarmela, Responsabile del Servizio Ambiente della Provincia di Campobasso, il quale si è soffermato sul raggruppamento e deposito temporaneo dei rifiuti prodotti in cantiere e sui vai adempimenti previsti dalla normativa vigente: registro di carico e scarico, formulario, MUD, disciplina sanzionatoria e con accenno finale al nuovo sistema di tracciabilità denominato RENTRI. (VEDI NELLE NEWS IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO STAMPA)
 





AVVISO AI CREDITORI REGIONE MOLISE: PROROGA TERMINI:  ISTANZE ENTRO 45 GIORNI DECORRENTI DAL  28 MARZO 
 
Con delibera di Giunta Regionale del Molise del 27/3/2024, pubblicata all’albo pretorio il giorno seguente e che va a modificare la delibera n. 48 del 29/1/2024 (impugnata da Confindustria Molise e sospesa dal TAR Molise), è stato prorogato il termine originariamente fissato al 29 marzo 2024, per presentare istanza da parte delle imprese che vantano crediti nei confronti della Regione stessa. Queste ultime ora avranno 45 giorni di tempo da partire dal 28 marzo 2024.
A tale riguardo, si rammenta che il Tar Molise, con proprio decreto depositato il 18/3/2024, su ricorso dell’Associazione Industriali del Molise, ha sospeso l’efficacia della Delibera di Giunta 48/2024 sui crediti commerciali della Regione Molise, rinviando la trattazione all’udienza collegiale del prossimo 10 aprile. Si tratta della delibera di giunta regionale in cui viene chiesto ai creditori commerciali della Regione di presentare apposita domanda entro il 29 marzo sotto pena di cancellazione del credito vantato, con la previsione di transazioni oscillanti tra il 40% per i crediti più antichi e l’80% per i crediti più recenti.


 
 


L’ACEM-ANCE MOLISE SCRIVE A TUTTI GLI ENTI APPALTANTI DELLA REGIONE MOLISE SULL’ACCESSO AL FONDO CARO MATERIALI 2024
 
L’ACEM-ANCE Molise ha inviato questa mattina (28 marzo 2024) una nota PEC a firma del Presidente Corrado Di Niro, a tutte le stazioni appaltanti della Regione per rendere edotti dell’avvenuta pubblicazione del decreto del Ministero Infrastrutture 28 febbraio 2024, inerente l’accesso al Fondo caro materiali e delle prossime finestre temporali utili per inoltrare le istanze.
Sono previste quattro finestre temporali: I finestra: 1° aprile – 30 aprile 2024; II finestra: 1° luglio – 31 luglio 2024; III finestra: 1° ottobre – 31 ottobre 2024; IV finestra: 1° gennaio 2025 – 31 gennaio 2025.
Nella nota, l’Associazione degli edili sollecita gli Enti interessati a presentare le istanze nei termini utili stabiliti dal decreto.





 
 
 

  
S
i comunica che è programmato il corso "MONTAGGIO, SMONTAGGIO E TRASFORMAZIONE PONTEGGI" e il relativo aggiornamento.
Chiunque fosse interessato potrà iscriversi sul sito della Scuola Edile del Molise.
 








PERPLESSITA’ SULLA PATENTE A PUNTI

OCCORRE RIFORMARE LA QUALIFICAZIONE
Perplessità sulla reale efficacia della patente a crediti in quanto non rappresenta una soluzione ai problemi della sicurezza, necessità di riformare il sistema di  qualificazione e maggiore formazione per tutti i soggetti che entrano in un cantiere.

E’ la posizione dell’ACEM-ANCE Molise in merito alle misure contenute nel recente decreto varato dal Governo. (VEDI NELLE NEWS IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO STAMPA)




 

PREOCCUPAZIONE PER LA DELIBERA SUI DEBITI DELLA REGIONE
L’ACEM ANCE INCONTRA ASSESSORE CEFARATTI
L’ACEM-ANCE Molise si dichiara preoccupata per la recente delibera della Giunta Regionale del Molise in cui viene chiesto ai creditori commerciali della Regione di presentare apposita domanda entro il 29 marzo sotto pena di cancellazione del credito vantato, con la previsione di transazioni oscillanti tra il 40% per i crediti più antichi e l’80% per i crediti più recenti.

Sulla grave questione, il Presidente dell’ACEM-ANCE Molise Corrado Di Niro, insieme al Direttore Gino Di Renzo, ha incontrato ieri mattina l’Assessore al Bilancio della Regione Molise Gianluca Cefaratti.

L’Associazione degli edili, pur nella consapevolezza che si tratta di una previsione contenuta nella legge finanziaria nazionale, ha invitato fortemente la Regione a rivedere la decisione adottata, sul presupposto che le imprese non possono subire questa ulteriore penalizzazione in quanto già vessate da mille difficoltà.











CORSO MIGRANTI SCUOLA EDILE DEL MOLISE
Si informa che la Scuola Edile del Molise, nell'ambito dell'apposito protocollo d'intesa stipulato tra le parti sociali dell'edilizia e il Ministero del Lavoro e dell'Interno,  sta svolgendo un corso di 80 ore allo scopo di favorire l’inserimento socio-lavorativo degli immigrati ospitati in Molise nei CAS e nei SAI.
Il percorso formativo prevede la possibilità di svolgere un tirocinio presso le imprese edili della Regione. 
Si tratta di ragazzi che comprendono la lingua italiana e molti di loro hanno anche forte motivazione ad essere impiegati nei  cantieri edili.
Considerata l'esigenza di manodopera particolarmente avvertita dal settore, le imprese interessate sono pregate di contattare la Scuola Edile del Molise (0874/64448anche per programmare eventualmente una visita presso il  cantiere scuola e rendersi conto di persona di cosa si tratta. 




 
RITARDI NEI PAGAMENTI E PROBLEMI PNRR
L’ACEM ANCE INVITA I PARLAMENTARI MOLISANI A UN CONFRONTO
Già da tempo l’ACEM-ANCE Molise ha rappresentato il problema dei ritardi nel trasferimento delle risorse ai Comuni per la realizzazione delle opere e degli interventi finanziati dal PNRR.

La problematica a distanza di mesi ancora non ha trovato soluzione e sta creando una situazione di criticità enorme per i Comuni che non hanno risorse proprie da anticipare e per le imprese, molte delle quali hanno avviato i cantieri e sostenuto costi notevoli e dopo un primo acconto non hanno ricevuto i pagamenti maturati.

Questa situazione rischia di cagionare forti rallentamenti nella messa a terra degli interventi e di determinare persino il fermo dei lavori da parte di molte imprese. (VEDI NELLE NEWS IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO STAMPA)




 
 
 
 

 
RICOSTRUZIONE POST SISMA: ATTESA PER I PAGAMENTI 2002 E FIDUCIA NEL COMMISSARIO PER LA RICOSTRUZIONE 2018


 
Dopo il trasferimento di sette milioni di euro all’Agenzia Regionale Post Sisma, l’ACEM-ANCE Molise si augura che al più presto possano riprendere i pagamenti a favore delle imprese per portare avanti i cantieri della ricostruzione 2002 e giungere al suo completamento dopo oltre venti anni.

Per quanto concerne il sisma 2018, l’Associazione degli edili molisani confida nella nomina del Presidente Roberti a Commissario e nella sua capacità di accelerare le procedure per dare uno scossone all’attività di ricostruzione.  (VEDI NELLE NEWS IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO STAMPA)



 







CONFERENZA STAMPA DI FINE ANNO DELL’ACEM ANCE MOLISE  
Il Presidente dell’Acem Ance Molise Corrado Di Niro e il Direttore Gino Di Renzo questa mattina (28 dicembre 2023) hanno incontrato la stampa per la consueta conferenza di fine anno, occasione per fare il punto sull’attività edilizia del 2023.
In apertura, il presidente Corrado Di Niro ha formulato l’in bocca al lupo di pronta guarigione al Presidente della Giunta Regionale, Francesco Roberti, augurandosi “la piena e pronta ripresa per proseguire quel dialogo, indispensabile con la Regione Molise, già intrapreso nelle scorse settimane per il settore edilizio e lavorativo”.

“In Molise, il settore delle costruzioni rappresenta in termini di investimenti l’11,8% del PIL regionale ed in termini di occupazione il 37,0% degli addetti nell’industria e il 9,9% dei lavoratori operanti nell’insieme dei settori di attività”, ha sottolineato il Presidente. (VEDI NELLE NEWS IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO STAMPA)









CELEBRATA L’ASSEMBLEA GENERALE ANNUALE ACEM ANCE MOLISE  
Si è tenuta ieri pomeriggio (14 DICEMBRE 2023) presso la sede sociale di via Cardarelli a Campobasso, l’Assemblea annuale dei soci Acem-Ance Molise che nell’adempimento delle norme statutarie ha provveduto all’approvazione della relazione annuale e dei bilanci.
L’Assemblea è stata particolarmente partecipata in termini di presenze e di contributi dei costruttori soci, che hanno apportato all’incontro spunti e idee per il rilancio produttivo delle imprese del territorio.
A presiedere l’Assemblea, il presidente dell’Acem Ance Molise Corrado Di Niro, al tavolo dei relatori insieme al Direttore Gino Di Renzo.
Dopo l’illustrazione dei numeri del settore, nella relazione annuale il Presidente si è soffermato sulle varie attività svolte dall’Associazione... (VEDI NELLE NEWS IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO STAMPA)












INAUGURATO ALBERO SICUREZZA SUL LAVORO
Inaugurato anche quest'anno, in data 13 dicembre 2023, tra piazza Cuoco e via Garibaldi a Campobasso “L’albero di Natale per la sicurezza sul lavoro”, un’iniziativa voluta dall’Anmil (Associazione Nazionale lavoratori invalidi del lavoro) e sostenuta dalla Scuola Edile del Molise e dalle parti sociali dell'edilizia (ACM-ANCE, FILLEA CGIL, FILCA CISL, FENEAL UIL). Presenti anche l'INAIL Regionale e la Sindaca del Comune capoluogo.







 


L’ACEM-ANCE  INCONTRA IL  NUOVO PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO
Ieri pomeriggio (4 dicembre 2023), presso la sede di Via Roma a Campobasso, il Presidente dell’ACEM-ANCE Molise Corrado Di Niro, insieme al Direttore Gino Di Renzo, ha incontrato il neo eletto Presidente della Provincia di Campobasso Giuseppe Puchetti.

Presente alla riunione anche il Vice Presidente dell’Amministrazione Provinciale Alessandro Pascale.

Si è trattato di un primo incontro istituzionale nel corso del quale sono stati rappresentati i principali temi di interesse della categoria, mentre i vertici della Provincia hanno manifestato ampia disponibilità nei confronti dell’Associazione ed hanno accolto le istanze di dialogo e confronto del Presidente Di Niro sulle varie problematiche che riguardano le imprese del settore.
 


 
 
 
 



L’ACEM ANCE MOLISE INCONTRA
 IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE ROBERTI
Superbonus, PNRR in Molise, trasferimento delle risorse all’Agenzia Post Sisma per i pagamenti della ricostruzione fermi da oltre un anno ed avvio urgente delle operazioni di aggiornamento del prezzario regionale delle opere edili.

Sono queste alcune delle principali tematiche discusse ieri mattina a Palazzo Vitale nel corso dell’incontro con il Presidente della Giunta Regionale del Molise Francesco Roberti, al quale hanno preso parte il Presidente dell’ACEM-ANCE Molise Corrado Di Niro e il Direttore Gino Di Renzo. (Vedi nelle News il testo integrale del comunicato stampa).













PRIMO INCONTRO ACEM-ANCE CON ASSESSORE REGIONALE AI LAVORI PUBBLICI MARONE
Ieri pomeriggio (7 settembre 2023) il Presidente dell’ACEM-ANCE Molise Corrado Di Niro, insieme con il Direttore Gino Di Renzo, ha incontrato il nuovo Assessore ai Lavori Pubblici della Regione Molise Michele Marone presso la sede di Viale Elena a Campobasso.
Si è trattato di un primo incontro istituzionale e di cortesia al fine di creare un canale diretto con l’Associazione sui temi di interesse del settore. (VEDI NELLE NEWS IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO STAMPA)











 
 
CONVENZIONE ACEM ANCE MOLISE - ALL RENT SERVICE

Si dà notizia della convenzione stipulata dall'ACEM-ANCE Molise con ALL RENT SERVICE spa sede alla c/da Rella Z.I ,82011 Forchia (BN)  distributore, venditore, officina autorizzata e fornitrice di ricambi di prodotti a marchio “SUNWARD” su parte del territorio Nazionale, finalizzata  ad  agevolare le imprese associate ed in regola con la contribuzione associativa nell’usufruire di sconti riservati  sul listino. Tutte le informazioni nell'Area riservata ai soci.



 

 
 
LINEE GUIDA PREVENZIONE COVID IN CANTIERE
In data 10 maggio 2022, sono state adottate le Linee Guida al fine di consentire lo svolgimento delle attività in cantiere nella consapevolezza della necessità di contrastare adeguatamente il rischio sanitario da infezione COVID‐19, alla luce  del ripristino dell'ordinaria attività economico‐sociale.
Il protocollo recante le Linea Guida per prevenire la diffusione del Covid-19 nei cantieri, che il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ha condiviso con il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, con Anci, Upi, Anas Spa, Rfi Spa, le associazioni di categoria, fra cui l'Ance, e le federazioni del settore delle costruzioni di Cgil, Cisl e Uil, è stato adottato con un'ordinanza del Ministro della Salute e resterà in vigore fino al 31 dicembre 2022. Si rammenta che è tutt'ora in vigore l'art. 42 del DL n. 18/2020, che equipara l'infezione da COVID-19 all'infortunio sul lavoro, in quanto privo di un termine di scadenza o di collegamenti con il perdurare dello stato di emergenza.  Inoltre, resta ferma la garanzia contenuta nell'art. 29 bis della legge n. 40/2020 (anch'essa svincolata dallo stato di emergenza), che introduce una presunzione di rispetto degli obblighi dell'art. 2087 cc per i datori del lavoro che rispettino il Protocollo. Per queste ragioni, risulta opportuno continuare ad applicare i Protocolli aggiornati sulla base dell'andamento della pandemia, in modo tale da garantire la sicurezza dei lavoratori e la tutela assicurata all'impresa dal citato art. 29 bis. Le disposizioni contenute nelle Linee Guida  presentano un contemperamento delle misure precedentemente adottate, alla luce dell'attuale rischio sanitario. Protocollo-condiviso.pdf


 

 
 
PREZZIARIO REGIONALE OPERE EDILI 2021
 
Sul BURM del 30/10/2021, è stata pubblicata la Deliberazione della Giunta Regionale del Molise del 13 settembre 2021, n. 298, avente ad oggetto l’adozione del PREZZARIO DELLE OPERE EDILI DEL MOLISE – EDIZIONE 2021. 
Sul BURM n. 49, del 16/12/2021, è stata pubblicata la Deliberazione di Giunta Regionale n. 408, del 2/12/2021, contenente una errata corrige Parte E "Opere di urbanizzazione" inerente il Prezziario Regionale delle Opere Edili della Regione Molise Edizione 2021, nonché Adozione parte E "Opere di Urbanizzazione" corretta.
 

 
 
 
 
 
 
ALBO NAZIONALE FORNITORI INVITALIA
 
Si informa che è stato istituito sul portale di INVITALIA, l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa S.p.A., all’indirizzo https://ingate.invitalia.it/web/fornitori.shtml, l’albo fornitori, suddiviso nelle seguenti sezioni: • Servizi tecnici; ATTIVITA' DI RILIEVO, SAGGI, INDAGINI;  ATTIVITA' RELATIVE AI LABORATORI; ATTIVITA' RELATIVE ALLA GEOLOGIA; COLLAUDO;  COMMISSARI DI GARA;  GESTORI AMBIENTALI; PROGETTAZIONE; DIREZIONE LAVORI/DIREZIONE DELL'ESECUZIONE;  RELAZIONI SPECIALISTICHE; SICUREZZA;  VERIFICHE PROGETTAZIONE;  Lavori. L’Albo avrà validità per il triennio 2021/2024 e sarà valido fino al 31/12/2024. È possibile presentare la domanda di iscrizione, secondo i questionari on-line caricati in Piattaforma Telematica, previa registrazione ed abilitazione all’utilizzo della stessa attraverso “Registrati a InGate”.    
  
 
 

Ultime News

CATEGORIA: NEWS/2024

ACEM-ANCE MOLISE SCRIVE AGLI ENTI APPALTANTI SULLA NECESSITA’ DI DEROGA ALLE MISURE DELLE PARI OPPORTUNITA’ NEGLI APPALTI PNRR/PNC

  L’ACEM-ANCE Molise ha inviato questa mattina una nota a firma del Presidente Corrado Di Niro a tutte le stazioni appaltanti regionali, allo scopo di sensibilizzare sulla deroga alle misure finalizzate a promuovere l’occupazione femminile e giovanile negli appalti del PNRR/PNC, con particolare riguardo alla clausola del 30% di nuove assunzioni da destinare all’occupazione femminile, che risultano difficilmente praticabile in edilizia. L’Associazione...

Leggi tutto
CATEGORIA: NEWS/2024

ACEM-ANCE MOLISE A DIFESA DELLE IMPRESE CHE LAVORANO SUI BONUS EDILIZI PREOCCUPAZIONE E SCONCERTO SULL’EMENDAMENTO SPALMACREDITI

L’ACEM-ANCE Molise esprime preoccupazione e sconcerto sull’emendamento annunciato dal Ministro Giorgetti volto a introdurre in via obbligatoria l’utilizzo in 10 anni (anziché in 4/5 anni) dei crediti d’imposta derivanti dai bonus fiscali (cd. norma spalmacrediti). In tali sensi, l’Associazione ha inviato questa mattina una nota a firma del Presidente Corrado Di Niro ai Parlamentari Molisani, con la quale mette in guardia sulle conseguenze catastrofiche...

Leggi tutto
CATEGORIA: NEWS/2024

ACEM-ANCE MOLISE SCRIVE AGLI ENTI APPALTANTI SUGLI AFFIDAMENTI DELLE INDAGINI GEOGNOSTICHE

L’ACEM-ANCE Molise ha inviato questa mattina una nota a firma del Presidente Corrado Di Niro a tutte le stazioni appaltanti regionali, con allegata una sentenza del Consiglio di Stato in cui viene chiarito che le indagini geognostiche appartengono ai “lavori” (categoria SOA OS 20B) e non ai “servizi” e che pertanto come tali vanno inquadrate ai fini delle procedure di affidamento. Con la nota in questione, l’Associazione chiede agli Enti di...

Leggi tutto
CATEGORIA: NEWS/2024

L’ACEM-ANCE MOLISE A “CITTÀ IN SCENA” A TRANI PER IL MOLISE PRESENTATO IL RECUPERO DEL BORGO DI ROCCAPIPIROZZI

Dalla riqualificazione del quartiere Japigia di Bari al nuovo headquarter Scaffsystem a Ostuni e ancora la nuova galleria Liberty a Lecce e il recupero dell’antico borgo di Roccapirozzi in provincia di Isernia. Sono alcuni dei progetti di rigenerazione urbana presentati ieri a Trani per la prima tappa territoriale di Città in Scena, alla quale ha partecipato anche l’ACEM-ANCE Molise con a capo il Presidente Corrado Di Niro. Città in scena è il...

Leggi tutto